Reggio Emilia. L’ornamento nella storia e nell’attualità

0
76

Il Moderno in architettura tra l’altro ha teso a dimenticare l’ornamento in favore dello spazio in quanto tale. Ma l’ornamento reca una ricchezza di significati sui quali è importante ragionare. Lo propone l’esposizione WHAT A WONDERFUL WORLD. La lunga storia dell’Ornamento tra arte e natura a Reggio Emilia. L’esposizione mira ad approfondire il tema dell’Ornamento durante il Medioevo e, al contempo, indaga sulle differenze di percezione tra la contemporaneità e quella dell’uomo medioevale: ornamento coincide davvero con lusso (come siamo portati a credere)? L’itinerario tocca alcune opere d’arte particolarmente significative, come i Vangeli di Lindisfarne, ma anche i mosaici pavimentali del duomo di Reggio Emilia e di altre chiese della città, e le celebri sculture del Duomo modenese.
L’esposizione è presentata e discussa nel corso di un incontro presso il Museo Diocesano di Reggio Emilia, in cui il mondo dell’Ornamento viene approfondito anche grazie alla lettura di alcuni scritti di san Bernardo di Chiaravalle e dell’abate Suger di Saint-Denis. 

Conferenza a cura del Museo e della Fondazione Palazzo Magnani
Giovedì 5 dicembre h 17,30

MUSEO DIOCESANO
via Vittorio Veneto 6
42121 Reggio Emilia

Per informazioni tel 0522 1757930 fax 0522 1757904 mail beniculturali@diocesi.re.it

L’esposizione – promossa dalla Fondazione Palazzo Magnani, in collaborazione con Comune di Reggio Emilia, Provincia di Reggio Emilia, Regione Emilia Romagna e Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo – ripercorre alcune delle numerose declinazioni in cui si esplica l’azione ornamentale attraverso oltre 200 opere, provenienti da importanti collezioni private e da istituzioni museali nazionali e internazionali, tra le quali il Victoria&Albert Museum di Londra, il Museo Ermitage di San Pietroburgo, il Musée du quai Branly di Parigi, Le Gallerie degli Uffizi di Firenze, il Museo di Arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, la Collezione Peggy Guggenheim di Venezia, la Galleria Nazionale di Arte Moderna di Roma.

WHAT A WONDERFUL WORLD. La lunga storia dell’Ornamento tra arte e natura

A cura di Claudio Franzoni e Pierluca Nardoni

Reggio Emilia, Palazzo Magnani e Chiostri di San Pietro
16 novembre 2019 – 8 marzo 2020

Per informazioni https://www.palazzomagnani.it/in-corso/mostre/what-a-wonderful-world/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here