Si aprono concorsi per nuove chiese nelle diocesi di Teramo-Atri e Monreale

0
578
Teramo, la porta maggiore della cattedrale. Da Di Barberis - Strafforello Gustavo, La patria, geografia dell'Italia / Parte 4 (continuazione). Provincie di Aquila, Chieti, Teramo, Campobasso, Unione Tipografico-Editrice, Torino, 1899., Pubblico dominio, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=42484788

Il 18 febbraio 2020 è stato pubblicato l’avviso finalizzato a ricevere la manifestazione d’interesse per la partecipazione al concorso di progettazione di nuovo complesso parrocchiale nella diocesi di Teramo-Atri.

(La data di scadenza fissata per le candidature dei professionisti è il 18 marzo 2020, vedi il link: https://bce.chiesacattolica.it/2020/02/18/manifestazioni-di-interesse-per-i-concorsi-nelle-diocesi-di-teramo-atri-e-monreale/).

Anche l’Arcidiocesi di Monreale rende nota l’intenzione di pubblicare un simile avviso finalizzato a ricevere la manifestazione d’interesse per la partecipazione al concorso di progettazione di nuovo complesso parrocchiale.

Non si ferma la costruzione di nuove chiese in Italia. Mentre l’attenzione per la scelta dei progettisti e per il coinvolgimento delle comunità nella realizzazione di questi nuovi centri parrocchiali, vero cuore battente dei quartieri di recente edificazione, si fa sempre più matura.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here